Menu Chiudi

Larry Fitzgerald Sr. reagisce a James Harden, Sixers che lega la serie con Heat

I Philadelphia 76ers sono stati dati per morti dopo la sconfitta in gara 2 contro i Miami Heat nella serie di semifinali della conferenza orientale. Ragazzi, come sono andate le cose da quando la serie si è spostata a Filadelfia. Domenica sera, i Sixers hanno sconfitto gli Heat, 116-108, per pareggiare la serie.

I Sixers controllavano gran parte del gioco, ma gli Heat si tenevano in contatto ed erano a due possessi con pochi minuti dalla fine. Ma James Harden è finalmente arrivato a suonare quando contava di più. Harden ha perso 16 dei suoi 31 punti nel quarto trimestre. La sua esibizione era ciò che i fan dei Sixers stavano aspettando quando lo hanno scambiato all’inizio della stagione. Ha anche suscitato reazioni online.

Larry Fitzgerald Sr. ha condiviso i suoi pensieri su Twitter.

“Ce l’ha ancora James Harden che domina di nuovo 31-7-10 assist conduce 76ers 116-108 in rimonta contro Heat”, ha scritto Fitzgerald Sr..

Harden in realtà ha concluso solo con nove assist, non 10. Tuttavia, è stato il miglior giocatore in campo alla fine di questa partita per entrambe le squadre. Sia che arrivasse sorprendentemente al bordo per layup incontrastati o che affondasse il pugnale tre, Harden è venuto a giocare. Era molto necessario dato che gli Heat stavano facendo tutto il possibile per impedire alla superstar dei Sixers Joel Embiid di prendere il sopravvento.

La serie ora torna a Miami con i Sixers che hanno tutto lo slancio. Tuttavia, i Sixers sono ancora la squadra che deve vincere in trasferta. Miami non ha bisogno di vincere a Filadelfia, poiché detengono ancora il vantaggio sul campo di casa. Gara 5 sarà martedì sera a Miami.